sabato 7 gennaio 2017

Sfruttare i difetti di una roulette

Per scoprire eventuali difetti di una roulette che potrebbero favorire alcuni numeri piuttosto che altri (nessuna macchina è perfetta anzi in generale è sottoposta ad usura) si possono usare i seguenti metodi statistici analizzando una gran mole di dati anche con un semplice foglio di calcolo come Excel o Open Office:

  • test del chi quadro (indipendenza)
  • covarianza
  • correlazione
  • test di Pearson (correlazione)
  • asimmetria
sia ai singoli numeri che ai numeri pari/dispari, numeri rosso/nero ecc

Consiglio per una migliore applicazione delle formule di raggruppare i valori quantitativi come pari/dispari, rosso/nero in due categorie identificate da due numeri es (1-2, o 10-20  di pari distanza ecc)

Se c'è una prevalenza dei numeri pari (identificati es con 2) piuttosto dei numeri dispari (identificati con 1) avremo un valore di correlazione positiva più vicino a 1, nel caso opposto ovvero di prevalenza di numeri dispari avremo una correlazione positiva più vicina a  -1 mentre nel caso di non correlazione avremo valori vicini allo 0.

Analizzando invece l'intera lista 0-36 più il valore della correlazione si avvicina a 1 più ci sarà una prevalenza dei numeri alti, nel caso opposto di correlazione negativa -1 ci sarà una prevalenza di numeri bassi.

Questo con i test di correlazione e di Pearson mentre aggiungendo il test del chi quadrato possiamo scoprire quali numeri che hanno maggiore frequenza saranno estratti con maggiore probabilità.

Una buona idea è sperimentare questo metodo (o altri) con una roulette casalinga o con un simulatore del gioco al computer



Nessun commento: